Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Prendi Expo, aggiungi gente e progetti. Il risultato? Expop!

Capita oggi che un gruppo di "giovani" milanesi presentino progetti “pop” per qualcosa che la città non sente affatto propria: ovvero il grande, mostruoso mastodonte Expo.Il titolo è perfetto: si chiama Expop e vuole aprire Expo alla partecipazione di tutti. Presso il Vivaio Riva di Milano, dunque, Expop oggi, dalle 10 di mattina fino a sera, presenta alcuni progetti al pubblico milanese, che sarà invitato a votarli e a proporne di nuovi. I migliori verranno messi in scena nell’edizione Expop 2013.

Tra gli altri ci saranno: Il Parco Orbitale, Lo Zoo d’Artista, Milano in Mostra, Expop Teen, EatMi, Art Village, Italy’s Art for Expo e Milano Internazionale. La partecipazione del pubblico è gratuita.

La giornata si arricchisce anche di un evento parallelo: Giacomo Biraghi invita ad una passeggiata in intitolata "Esplorando il Parco Orbitale". L'appuntamento a tutti gli interessati è presso la fermata della metropolitana Bisceglie M1, con partenza alle 10 e conclusione del giro alle 12.

Expop è la prima iniziativa di Vivaio, associazione costituita da persone attive nella cultura e nell’imprenditoria, tutte nate tra la fine degli anni ‘60 e la fine dei ‘70, con lo scopo di concepire e supportare iniziative che possano rendere Milano protagonista a livello internazionale.

“Stanchi di lamentarci, abbiamo deciso di diventare anche noi responsabili di una Milano migliore”, raccontano i fondatori di Vivaio, nata lo scorso 21 marzo, l’inizio della primavera. “Data simbolica per noi che vogliamo una Milano che si trasformi in un vivaio di belle iniziative da condividere e realizzare. E il primo frutto di Vivaio, Expop, nasce il primo giorno dell’estate”.

Dopo le 21 l’after Expop con l’Expop Party, la “Festa dell’Expop più lunga dell’anno”, allo Shu di Via Molino delle Armi. Ecco la pagina Facebook dell'evento.